Ristrutturata pian piano dalla famiglia D’Onghia, Masseria Cicerone è stata ripristinata in tutta la sua bellezza naturale rispettando la costruttività originale , conservando i trulli, gli elementi autentici come i pavimenti in pietra, le mangiatoie, le colombiere, i muri a secco, l’aia.

La "MASSERIA CICERONE" un tempo, costituiva un vero e proprio centro agricolo, in cui si svolgevano le attività  legate alla coltivazione del terreno e all'allevamento del bestiame.

In un'economia povera come quella tipica di queste zone, la "MASSERIA CICERONE" spesso era l'unica fonte di lavoro per le famiglie dei vicini centri abitati. Raramente i padroni della masseria  risiedevano al loro interno, più  spesso si riservavano un appartamento da utilizzare come residenza estiva. La supervisione del lavoro svolto nella masseria era affidata al "massaro".

Centro di vita contadina fabbrica agreste alle dipendenze del “Massaro”, oggi la "l'AGRITURISMO MASSERIA CICERONE" è un luogo in cui rilassarsi godendo lo spettacolo della natura. 

Agriturismo Masseria Cicerone è frutto di amore, passione, tradizione e rispetto per la terra da parte della famiglia D‘onghia, che da generazioni  opera nel settore, e con sacrificio e dedizione ogni giorno si impegna a far crescere la propria azienda sino a trasformarla in agriturismo, una bellissima realtà, che permette ai nostri ospiti di respirare aria pura e fresca di collina, di assaporare la nostra cucina , i gusti e profumi di una volta.